PACCHETTI VIAGGI

Lorem ipsum dolor sit amet, consec teer adipiscing. Prsent vestibulum molestie lacuiirhs. Aeneon my.

Lorem ipsum dolor sit amet, consec tetuer adipiscing. Praesent vestibu lum molestie lacuiirhs. Aenean non ummy hendreriauris. Phasellllus. porta. Fusce suscipit varius mium sociis totdnatibus et magis dis parturient montes, nascetur ridiculus mus. Nulla dui.

leggi

DOVE SI TROVA LA LINCE

Lince


DIFFUSIONE IN REPUBBLICA CECA
Attualmente è possibile delimitare alcune zone principali di diffusione della lince in RC. Si tratta, in primo luogo, della zona di Posumavi dove nel 1994 si stimava la presenza di una popolazione di 56 esemplari adulti e 20 cuccioli. Dalla zona del Posumavi la lince è migrata in altre zone (Český les, Slavkovský les, Nepomučko, Plzensko, Brdy, Křivoklátsko, Vodnansko, Benešovsko, Ceskobudejovicko e Novohradské hory). Attualmente si stima la presenza di 100 esemplari. Una seconda zona di diffusione della lince é Labské Piskovce dove furono avvistati alcuni esemplari di lince giá negli anni '30. Dopo il 1990 la sua presenze non è regolare. Una terza zona è quella di Moravskoslezské Beskydy dove si stima il numero di 10-15 esemplari con migrazione verso la zona di Javorníky, Vsetínské Vrchy, Hostynské Vrchy e dei Carpazi Bianchi.La quarta zona e' quella di Hruby Jesenik e Nizky Jesenik da dove si e' diffuso nella zona di Oderske vrchy, Rychlebske hory e Kralicky Sneznik.

DESCRIZIONE
Come noto tutti i felini, dalla tigre fino al gatto domestico, appartengono alla famiglia dei predatori felini o Felidae. Il genere Lynx (linci) comprende quattro specie: la lince rossa (Lynx rufus) negli Stati Uniti e nel Messico, la lince canadese (Lynx canadensis) in Alasca e in Canada, la lince pardina (Lynx pardinus) in Spagna e Portogallo e l'euroasiatica, la lince (Lynx lynx), diffusa nel resto dell'Europa ed in Asia, al nord dell'Himalaya. Tipiche caratteristiche fisiche della lince euroasiatica sono le zampe relativamente lunghe, la corta coda di 20-25 cm e i vistosi ciuffi di pelo "a pennello" sulla punta delle orecchie. L'organo sensoriale più importante della lince è l'occhio, che al buio è 6 volte più sensibile alla luce di quello umano. Nonostante la notevole sensibilità del suo naso, per la lince il senso dell'odorato è più importante per la comunicazione tra individui della stessa specie che non per l'orientamento o la ricerca delle prede. Tutte le linci appartengono al gruppo dei felini maculati, ma il colore può variare notevolmente. Il pelo degli animali che vivono più a nord tende al grigio e presenta macchie più attenuate, mentre verso il sud la colorazione del pelo assume toni più rosso-bruni e le macchie sono più accentuate. Senza dubbio la diversa colorazione del pelo riveste una funzione mimetica determinante. Il peso delle femmine adulte si aggira sui 17-20 kg, i maschi adulti raggiungono anche i 20-26 kg; sono stati documentati persino esemplari di 36 kg provenienti dai Carpazi. Allo stato libero le linci possono raggiungere i 15-17 anni, in cattività possono superare i 20 anni.

scarica la scheda